Jul. 27, 2017

PROGETTO REYER

PROGETTO REYER
IL SETTORE GIOVANILE OROGRANATA
Sedici società e ooltre 3800 giovani tutti uniti sotto il nome Reyer.
Il Progetto Reyer consiste nel coinvolgimento delle società sportive già operanti nel territorio metropolitano per creare un grande polo cestistico che possa generare squadre di eccellenza in grado di puntare ai più alti vertici nazionali.
Un progetto al quale hanno già aderito le società  BASKET CLUB JESOLO, Basket Bears, Basket Favaro, U.S. Carmini Venezia, Pool Venezia (composto da Virtus Lido, Alvisiana e Virtus Venezia), Minibasket San Marco, Pallacanestro Leoncino, Dolo Dolphins, Basket Marcon, Pallacanestro Spinea, Basket Riviera, Giants Marghera, JSDB Jesolosandonà e Pallacanestro Ceggia.
Un’iniziativa che attualmente coinvolge più di 3800 bambini e ragazzi, nel settore maschile e femminile, e destinata a crescere con il coinvolgimento di molte altre società. L’obiettivo per il futuro è di fare di Venezia, Mestre e di tutto il territorio dell’area metropolitana, un polo catalizzatore capace di valorizzare la pallacanestro e di rivitalizzare un glorioso passato sportivo.
Le ultime realtà che sono recentemente entrate nell’orbita orogranata risultano particolarmente significative sia dal punto di vista quantitativo che territoriale. Si tratta infatti della società A.S.D. Litorale Nord, punto di riferimento dell’area di Cavallino-Treporti, e due realtà trevigiane come Duomofolgore Treviso e La Polisportiva Casale di Casale sul Sile.  Ma il Progetto Reyer è arrivato a varcare anche i confini regionali con l’adesione da parte della società San Vito Trieste.
Il progetto prevede anche che Reyer metta al servizio delle società la professionalità e le strumentazioni tecnologiche di cui dispone. E’ il caso per esempio dei palloni 94Fifty, dotati di microchip per studiare in modo scientifico pregi e difetti di ogni giovane atleta, che l’Umana Reyer ha acquistato in esclusiva per il Triveneto. All’interno del calendario di appuntamenti l’Umana Reyer sta infatti svolgendo un tour presso ciascuna società del Progetto proprio per permettere ad ogni realtà di “misurare” i propri atleti per mezzo di questa strumentazione. Altra iniziativa sarà legata alla partecipazione di una selezione chiamata “Progetto Reyer” al torneo Memorial Zanatta, dedicato alla categoria Under14 maschile, in programma tra Meste, Dolo e Treviso dal 27 al 30 dicembre.
Occasione per vedere riunite assieme le delegazioni di tutte le società del Progetto Reyer sarà invece la Festa di Natale in programma mercoledì 19 dicembre, che prevede dei mini tornei di 3 contro 3 e che avrà il suo momento clou dalle 19 alle 20 presso il Palasport Taliercio di Mestre.

Sul sito web http://www.reyer.it/giovanile puoi trovare tutte le iniziative del mondo giovanile reyerino.